Comunicato stampa:

INCONTRO con il SINDACO SCULLINO

Ventimiglia, 21-07-2020

In data 13 luglio 2020, presso il Comune di Ventimiglia, alla presenza del sindaco Gaetano Scullino e dell’assessore ai Servizi Sociali Mabel Riolfo, si è svolto un proficuo incontro richiesto da una piccola rappresentanza delle Associazioni del Territorio per la tutela dei diritti delle persone disabili. Presenti anche Matteo Lupi, presidente della SPES e il fondatore Luciano Codarri.

Il Sindaco e l’assessore Riolfo hanno preso atto delle difficoltà che le persone con disabilità motorie incontrano quotidianamente negli spostamenti all’interno dell’area urbana. In particolare, è stata evidenziata la necessità di incrementare gli stalli riservati in prossimità dei servizi essenziali, quali mercato, uffici, farmacie, scuole, luoghi di culto, fermate degli autobus che spesso ne sono sprovvisti. Situazione critica è infatti quella di Via della Repubblica e Corso Genova, cuore nevralgico dei servizi della Città-

Il Sindaco ha fornito ai partecipanti copia della delibera comunale 30.01.2020 con la quale si conferma la possibilità per i soggetti disabili di sostare gratuitamente negli stalli blu, se quelli riservati non sono disponibili, come già deliberato in via sperimentale dalla precedente Amministrazione.

E’ stato altresì affrontato il nodo cruciale, tuttora irrisolto, del difficile accesso ai binari per anziani, disabili, mamme con bambini piccoli, a causa della persistente mancanza di ascensori, elevatori o altre strutture portanti. Esigenza particolarmente sentita dalla cittadinanza per la quale sono già state raccolte centinaia di firme.

Il Sindaco si è mostrato sensibile a tale problematica e disponibile ad assumere le misure necessarie per alleviare il disagio dei cittadini che viaggiano, siano essi residenti o turisti in visita nella nostra città.

A tal fine ha dato mandato all’Assessore Riolfo di avviare una trattativa scritta con Rete Ferroviaria Italiana finalizzata alla realizzazione di adeguate strutture che permettano l’accesso facilitato a tutti i binari.
Si tratta di un primo passo, ma di un passo necessario, affinché ogni cittadino possa spostarsi in sicurezza e autonomia.
L’incontro si è svolto in un clima di cordialità e collaborazione che ha dato piena soddisfazione a tutti i partecipanti.



<< Torna ai Comunicati