CARISSIMI AMICI, DURANTE LE ATTIVITÀ DI REDAZIONE SVOLTE  ALLA SPES, IL MIO AMICO FEDERICO MI HA INTERVISTATO E  ABBIAMO DECISO DI RACCONTARVI LA  MIA STORIA…

 Frequento il centro Spes da 8 anni e  mi trovo molto bene Ho stretto tante nuove amicizie ed ho instaurato ottimi rapporti con gli operatori. Mi sono sentito subito  accettato per come sono.

Prima di venire alla Spes ho fatto  diversi lavori, come ad  esempio  il cameriere, l’ aiuto cuoco e ho prestato servizio nel reparto di pronto soccorso di Sanremo in qualità di  aiuto infermiere e addetto alle pulizie del reparto ;  aiutavo anche nel  trasporto degli ammalati per accompagnarli a fare le visite e portavo la cena ai pazienti nelle camere. per alcuni anni ho lavorato presso la  Cooperativa Coseva come addetto al servizio di pulizie in alcune strutture.

 Ho conosciuto la Spes  grazie a mia  sorella  e ad alcuni parenti. parlando un po’ insieme abbiamo pensato che iniziare a frequentare il centro sarebbe stata  una buona idea per socializzare, aiutare ed iniziare a svolgere qualche lavoro utile al centro Spes. Di conseguenza, con il tempo, abbiamo anche deciso di trasferirci a vivere a Ventimiglia. I primi giorni di frequenza al centro ho avuto alcune difficoltà legata alle mie paure e ansie per l’adattamento alla città e al nuovo stile di vita ma, fortunatamente grazie a Matteo Lupi e Luciano Codarri, ho trovato subito conforto e mi sono tranquillizzato.

Sono felice di rendermi utile e di aiutare le persone più fragili e in difficoltà ;  quando torno a casa mi sento soddisfatto di quello che ho fatto e sono contento di tornare al centro i giorni successivi. Alla Spes svolgiamo tante attività , ed una delle mie preferite è quella di partecipare alle prove settimanali della Spes Band. Mi piace la musica e mi piace cantare, infatti nella band ho anche il ruolo di solista e i miei brani preferiti  sono: Io vagabondo (Nomadi) , L’isola che non c’è (Bennato), Pregherò (Celentano), Con le mani (Zucchero). Alla Spes vengono  organizzati eventi e ricorrenze e  molto spesso svolgo attività di volontariato, partecipando alla preparazione di buffet e catering.

Sono contento di avervi raccontato la mia storia e spero di aggiungerne sempre qualche pezzettino, rendendovi partecipi.

Andrea e Federico

 

A